Corso di formazione “Cavour e l’agricoltura”

L’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia, in collaborazione con Istituto storico della Resistenza “Dante Livio Bianco”, Cuneo; Istituto storico della Resistenza Novara-Vco “Piero Fornara”; Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”, Torino, organizza il percorso sperimentale di formazione e ricerca-azione Cavour e l’agricoltura. Proposte di ricerca-azione sui luoghi di memoria del territorio piemontese,

Il progetto si propone di utilizzare in chiave educativa e formativa alcuni luoghi cavouriani per offrire ai docenti di storia la possibilità di concorrere al consolidamento della loro professionalità, nell’ottica della valorizzazione del confronto fra storia locale e storia generale, superando la logica dell’insegnamento manualistico in vista di un’efficace mediazione didattica che conduca lo studente nel campo della ricerca-azione. Il progetto focalizza la propria attenzione sul territorio in cui Camillo Cavour agì come imprenditore e riformatore agrario, in particolare nelle province di Cuneo, Novara e Vercelli. Le declinazioni territoriali consentiranno di arricchire le azioni progettuali: attraverso l’approfondimento delle conoscenze su alcuni percorsi locali, oltre a contribuire alla creazione di una rete di luoghi della memoria cavouriana, sarà possibile un raccordo con alcune tematiche fondamentali per il processo di costruzione di una cittadinanza consapevole, che rientrano tra gli obiettivi pertinenti con l’insegnamento dell’educazione civica: l’educazione ambientale, la tutela del paesaggio, la valorizzazione del territorio, l’utilizzo delle risorse idriche.

Clicca qui per il programma completo del corso.

Categories: Altre iniziative,Articoli,Top news