Giuseppe Giustina, vittima della violenza fascista

In occasione del centenario della morte di Giuseppe Giustina, vittima della violenza fascista, l’Anpi di Romagnano Sesia, in collaborazione con l’Istituto e con il patrocinio del Comune di Romagnano Sesia, organizza, sabato 30 aprile, alle ore 16.30, nella Sala consiliare del municipio di Romagnano, una giornata a lui dedicata.

Introduce i lavori Viola Serafini.

Intervengono, sul tema Alle origini del fascismo: conflitto politico e uso della violenza, Adolfo Mignemi e Enrico Pagano .

Categories: Altre iniziative,Articoli