La presentazione delle tracce del Progetto regionale

Lunedì 1 febbraio si è svolta, sulla piattaforma Zoom e in diretta sulla pagina Facebook dell’Istituto, la presentazione delle tracce del Progetto regionale di storia contemporanea 2020-2021, promosso dal Consiglio regionale del Piemonte-Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte e rivolto agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado e agli enti di formazione professionale del Piemonte.

Ecco i video della giornata formativa, disponibili nel canale You Tube dell’Istituto.

Traccia n. 1: La guerra fascista. A ottant’anni dall’ingresso dell’Italia nel secondo conflitto mondiale, presentata da Daniele Pipitone, dell’Istituto piemontese per la storia delle Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”.

Traccia n. 2: Monumenti, statue, iscrizioni: eredità scomode del passato, presentata da Nicoletta Fasano, dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Asti.

Traccia n. 3: Dalla “spagnola” al Covid-19, un secolo di pandemie. Scienza, società, economia e istituzioni fra progresso e disuguaglianze, presentata da Enrico Pagano, dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia, e da Elena Mastretta, dell’Istituto storico della Resistenza nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola “Piero Fornara”.

Clicca qui per ulteriori informazioni sul progetto regionale di storia contemporanea 2020-2021 e sul calendario delle iniziative formative.

Categories: Articoli

Tags: