Alessandro Orsi (1949)

Consigliere dell’Istituto dal 1986 al 1996 e dal 2016.

Già insegnante di letteratura italiana e storia nelle scuole secondarie superiori e dirigente scolastico dell’Istituto alberghiero “Pastore” di Varallo e “Soldati” di Gattinara.

Si occupa di storia, istruzione, turismo, musica, ha scritto testi e introduzioni per volumi di storia, di fotografie, di cucina, di montagna, per filmati, tesi a diffondere la conoscenza degli aspetti storici, culturali, gastronomici delle nostre valli. Ha collaborato e collabora con giornali e riviste, partecipa alle attività di associazioni a favore del territorio valsesiano, degli ideali dell’area progressista, dell’educazione scolastica e della solidarietà. È presidente dell’Anpi sezione di Borgosesia e consigliere dell’Anffas Valsesia. Storico, scrittore, divulgatore di cultura legata alla memoria storica, studioso anche di storia della musica collegata alle vicende storiche del nostro Paese, in particolare quelle degli anni sessanta.

Nelle edizioni dell’Istituto ha pubblicato: Il nostro Sessantotto. 1968-1973: i movimenti giovanili studenteschi e operai in Valsesia e in Valsessera (1990; 20082); Un paese in guerra. La comunità di Crevacuore tra fascismo, Resistenza, dopoguerra (19941; 20012); Ribelli in montagna (2011); Affonda la verde gioventù. Schegge di storia valsesiana negli anni che precedono, accompagnano e seguono la Grande Guerra (2015); Là sul Baranca. Il comandante Pietro Rastelli e la brigata “Strisciante Musati” (2015) con Enrico Pagano; C’è una chiesetta… Note di storia di musica tra Sesia e Sessera nel cuore del Novecento (2017) con Daniele Conserva. Sempre per l’Istituto, con Daniele Conserva, ha inoltre realizzato, i cd 150… l’Italia canta. 150 anni di storia d’Italia attraverso le canzoni dell’Ottocento e Novecento(2011), Addio padre e madre addio. Storia della prima guerra mondiale per canzoni (2015), e Perduto amore (2017), in omaggio con il volume C’è una chiesetta….

Altre pubblicazioni: Splendid Park Hotel. Lo stabilimento idroterapico di Varallo e Luisa di Sassonia: gli albori, lo splendore della Belle époque, la decadenza (1995; 20032); Andare a scuola (2002); Una storia gustosa(2004); Rosa e Nepal (2005); Passeggiando nella gastronomia Walser(2007), insieme ad Adolfo Pascariello e Giancarlo Cometto; Il Sottile lume dell’Ospizio (2007); Ava coccia e capuneit (2012), insieme a Cristina Ghigher e Giorgio Anselmetti; Percorso di storia dell’enogastronomia e ospitalità alberghiera (2012) con Paolo Baltaro e Giancarlo Cometto; La festa della Fagnana (2016) con Wilmer Ronzani e altri; È storia. Storie quotidiane, storie del mondo (2018) con Paolo Baltaro, Giancarlo Cometto, Lorenza Stocchi.

Categories: Biografie