Giorgio Gaietta (1952)

Membro del Consiglio direttivo dell’Istituto dal 2012; presidente dal dicembre 2016.

Laureato in Architettura nel 1977 al Politecnico di Torino ha lavorato, in qualità di esperto in pianificazione territoriale e di dirigente, presso la Regione Piemonte (1977-1989) e la Provincia di Vercelli (1989-2012).

Membro del Comitato urbanistico regionale, dell’Osservatorio ambientale AV/AC To-Mi, del Comitato per lo studio e la valorizzazione dell’Abbazia e delle Grange di Lucedio (dove è vicepresidente esecutivo), è stato docente nei Master per la conservazione e il Management dei beni e attività culturali, promossi da Univer e Università del Piemonte orientale.

Ha svolto i seguenti incarichi amministrativi: vicepresidente del Cda Iacp-Vercelli; consigliere comunale, assessore alla Scuola e assessore all’Urbanistica del Comune di Vercelli e candidato sindaco; membro del Cda dell’Azienda Trasporti (Atap Spa-Vercelli) e della giunta esecutiva del Cispel Piemonte; membro del Cda dell’Istituto di Ricerche Economico-Sociali (Ires-Piemonte); presidente dell’Azienda autonoma Servizi municipalizzati (Aasm-Vercelli) e membro direttivo di Federelettrica; presidente del Comitato scientifico del Centro Studi “Giulio Baltaro” (Ascom-Vercelli); membro del Cda della Fondazione Rinascita; autore e coautore di pubblicazioni e memorie, sui temi della tutela e valorizzazione del territorio, del paesaggio e dei beni culturali su riviste, in convegni e seminari di studio.

Categories: Biografie