In offerta!

L’emigrazione dei valsesiani nell’Ottocento

6,00 2,50

 

L’emigrazione dei valsesiani nell’Ottocento. Materiali per una ricerca

di Alberto Lovatto, in collaborazione con la Società valsesiana di cultura, 1989, pp. 63

La storia dell’emigrazione valsesiana ripercorsa con il linguaggio burocratico dei documenti ufficiali e specifico delle relazioni socio-economiche. Le notizie dei periodici locali e i documenti d’archivio sono integrati dai documenti privati nel linguaggio familiare degli epistolari e figurativo delle fotografie e delle cartoline.

Categoria: Tag:

Descrizione

Il volume, nato come guida ad una mostra, è utile a chi intenda conoscere la storia dell’emigrazione valsesiana attraverso il linguaggio burocratico dei documenti ufficiali e specifico delle relazioni socio-economiche. L’oggettività dei documenti d’archivio, le valutazioni dei testi saggistici e statistici, le notizie dei periodici locali sono integrate dal fondamentale apporto dei documenti privati nel linguaggio familiare degli epistolari, figurativo delle fotografie e delle cartoline in cui l’emigrante diventa soggetto di una storia – la propria – ed esemplarmente di una condizione sociale e morale che investe la sua famiglia, e anche la comunità d’origine e quella straniera.

Informazioni aggiuntive

Formato

Autore

Pagine

63

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’emigrazione dei valsesiani nell’Ottocento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *