In offerta!

Le donne socialiste nel Biellese

15,00 10,00

 

Le donne socialiste nel Biellese (1900-1918)

di Luigi Moranino, 1984, pp. XII, 351

Al centro del volume un fenomeno storico locale con rilevanza nazionale, fondamentale per la ricostruzione dei momenti più significativi del movimento operaio e per la comprensione di quella realtà sociale e culturale di cui la nostra attuale società è frutto. Il nucleo intorno al quale si sviluppa il libro è, infatti, l’organizzazione politica e sindacale delle donne socialiste biellesi, in massima parte operaie, nei primi diciotto anni del secolo, culminata durante la prima guerra mondiale nella costituzione di oltre trenta sezioni autonome.

Solo 7 pezzi disponibili

Categoria: Tag:

Descrizione

L’opera è il risultato di anni di ricerche, condotte da Luigi Moranino su corrispondenze, resoconti di convegni e congressi, e sull’analisi attenta della rubrica “La Tribuna delle donne”, spazio specifico dedicato appunto alle donne sull’organo di stampa del Partito socialista “Corriere Biellese”, che raccolse centinaia di scritti di operaie sui temi del lavoro, della guerra, dell’emancipazione femminile.
Proprio agli scritti di queste operaie è dedicata la seconda parte del libro, che contiene una scelta di articoli e notizie comparsi sul “Corriere Biellese” dal 1916 al 1918, mentre la prima parte consiste in un ampio saggio introduttivo, in cui vengono ricostruite le principali vicende che videro le donne socialiste impegnate nelle lotte di fabbrica, nel mantenimento delle principali strutture del partito durante la guerra, nel difficoltoso cammino verso una condizione femminile nuova.
Per quanto imperniata su un’esperienza biellese, la pubblicazione, in cui, peraltro, non viene mai meno il continuo riferimento alle realtà circostanti, fra cui quella valsesiana, sia per l’importanza del tema trattato (nel 1913 le operaie iscritte alla Camera del lavoro di Biella erano 2.702, contro le 1.616 di Milano, le 623 di Torino e le 1.054 di Roma), sia per la ricchezza degli spunti e della documentazione, si presenta di indubbio interesse anche in altre zone.

Informazioni aggiuntive

Formato

Autore

Pagine

XII, 351

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le donne socialiste nel Biellese”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *