In offerta!

Armi e democrazia

5,00 3,00

 

Armi e democrazia. Per una teoria riformista della guerra

di Paolo Ceola, 2006, pp. 80

Nell’ambito delle relazioni internazionali, i sistemi democratici devono fronteggiare quattro cavalieri dell’Apocalisse che potrebbero, in un prossimo futuro, causarne la fine. Le dittature, il terrorismo fondamentalista, di matrice islamica e non, la crisi del sistema internazionale quale lo conosciamo, nei suoi aspetti giuridici e istituzionali dalla fine del secondo conflitto mondiale, e infine la guerra stessa, costituiscono minacce sempre più gravi ed immediate. Il libro tenta, dopo aver gettato uno sguardo sulle caratteristiche della guerra futura, di indicare delle soluzioni alternative sia all’ideologia neoconservatrice che al pacifismo più radicale, ponendosi nell’ottica di una teoria della guerra che possa risultare praticabile ed effettiva e in grado di salvare la pace senza sacrificare ad essa le ragioni della libertà e della giustizia.

Solo 2 pezzi disponibili

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Formato

Autore

Pagine

80

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Armi e democrazia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *