Io, partigiano in Valsesia

8,00

 

Io, partigiano in Valsesia

di Gianni Daverio, 1979, pp. IV, 126

Il volume raccoglie le memorie di Gianni Daverio che, dopo l’armistizio dell’8 settembre, si unì alla nascente lotta partigiana e si recò in Valsesia, dove fu inquadrato nel distaccamento “Gramsci”. Il 4 febbraio 1944 fu colpito da alcune schegge di granata alle gambe e agli occhi. La conseguente perdita della vista, rivelatasi permanente, gli impedì di continuare a
combattere e gli valse il riconoscimento di grande invalido della lotta di Resistenza. Fu inoltre insignito della medaglia d’argento al valor militare.

Esaurito

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Formato

Autore

Pagine

IV, 126

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Io, partigiano in Valsesia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.